Induratio penis


Induratio penis

La induratio penis plastica (I.P.P.) o malattia di La Peyronie, è una patologia scoperta nel 1743 dal chirurgo francese Francois Gigot de La Peyronie, da cui ha preso il nome. La induratio penis è una malattia del pene le cui cause non sono state ancora accertate ed è rappresentata dalla comparsa , sulla tunica albuginea, ovvero la guaina che riveste i corpi cavernosi del pene , di una zona di indurimento, la cosiddetta placca. La placca, tipica della induratio penis, ha dimensioni che variano da pochi mm a 2 - 3 cm e determina una riduzione notevole dell’elasticità del pene durante l'erezione causando una curvatura dalla parte del versante malato, provocando dolore che si manifesta in particolare in presenza di stimolazione sessuale.

La induratio penis plastica colpisce nella stragrande maggioranza dei casi uomini di mezza età, mentre è molto più rara in soggetti giovani o anziani. L’ incurvamento del pene, sintomo più evidente della malattia di La Peyronie, può essere minimo ma vi sono numerosi casi in cui è così accentuato da rendere difficile o addirittura impossibile la penetrazione. I pazienti colpiti da induratio penis sono allarmati innanzitutto dal timore di avere un tumore e poi dal dolore provocato dalla malattia che impedisce di avere rapporti sessuali e dai problemi funzionali dovuti all’ incurvamento del pene.

Induratio penis plastica - Quali le cause

Come già detto, le cause della induratio penis plastica non sono ancora note, ma la causa tra le più accreditate fa risalire la malattia di La Peyronie ad un microtrauma della zona albuginea dovuta ad una piccola frattura della guaina che riveste i corpi cavernosi del pene. In seguito alla frattura, l’organismo mette in moto il processo di riparazione della tunica albuginea durante il quale viene prodotta una sostanza fibrosa da parte dei fibroblasti, le cellule incaricate di chiudere la frattura. La produzione dei fibroblasti non si ferma ma continua provocando la formazione di una placca rigida che riduce l’elasticità e determina l’ incurvamento del pene.

Induratio penis - Sintomi della malattia di La Peyronie

La induratio penis nel 50% dei casi si presenta improvvisamente, mentre nell’altro 50% dei casi si manifesta più lentamente, ma in ogni caso il progredire della malattia di La Peyronie è abbastanza rapido e la sensazione di fastidio e dolore di solito precede l’incurvamento del pene. Nella prima fase della induratio penis plastica in cui vi è la formazione della placca, si verifica un’infiammazione che determina il rilascio di alcune sostanze chimiche che causano dolore tutte le volte in cui avviene una stimolazione sessuale o durante le erezioni notturne.

Col progredire della malattia di La Peyronie, il dolore tende a scomparire lasciando spazio al processo di incurvamento del pene. Successivamente a causa della fibrosi, si manifestano una riduzione dell’afflusso arterioso e una compressione venosa. La contemporanea azione di questi due fenomeni insieme all’ansia da prestazione, determinano difficoltà o la totale impossibilità a raggiungere l’erezione. Nei casi più gravi la induratio penis plastica può provocare impotenza.

Induratio penis – Quali le cure

La cura della induratio penis plastica prevede due tipi di terapie: quella medica e quella chirurgica.

Terapia medica della induratio penis

La induratio penis plastica nella sua fase evolutiva tende ad estendere la fibrosi e la placca ai tessuti circostanti con un conseguente aggravarsi dell’incapacità erettile e dell’ incurvamento del pene, quindi la terapia medica è finalizzata ad arrestare l’avanzare della malattia di La Peyronie, permettendo al tempo stesso al paziente di avere una soddisfacente e normale vita sessuale. Le terapie mediche per la cura della induratio penis plastica sfruttano il tamoxifene, il cortisone, il verapamil, la carnitina, la vitamina E. Inoltre recentemente è stato proposto l'uso di Oxicam, un antiinfiammatorio, che svolge un’attività anti-fibrotica.

Terapia chirurgica della induratio penis

Se la induratio penis ha causato un notevole incurvamento del pene, si può intervenire con la chirurgia che permette di correggere la curvatura con un minimo accorciamento del pene. Altri interventi chirurgici per la cura della induratio penis, prevedono l’incisione o l’asportazione della placca e della copertura della albuginea con segmenti di vena prelevati dalle gambe o con materiale eterologo di origine animale. Tali soluzioni permettono di ottenere un buon raddrizzamento del pene, senza comportarne l’accorciamento. Il trattamento chirurgico migliore è l’impianto protesico semirigido endocavernoso che elimina la curvatura senza intaccare la lunghezza del pene e consente una normale attività sessuale.

Affidati agli Esperti
Parla con uno dei nostri addetti del Servizio Clienti, siamo a tua disposizione!

Spedizione
24ORE
Il nostro Servizio:
  • Passo 1
    Scegli il trattamento desiderato fra quelli disponibili sul sito.
  • Passo 2
    Effettua la Registrazione e completa la consultazione medica in maniera sicura e confidenziale.
  • Passo 3
    Seleziona la modalità di pagamento e spedizione più adatte alle tue esigenze. Consegneremo il trattamento direttamente sulla porta di casa tua o dove più ti è comodo.
  • Maggiori Informazioni>